Codice disciplinare

In attuazione a quanto disposto dall’art. 68 del D.Lgs. n.150 in data 27/10/2009, si pubblica un aggiornamento al Codice Disciplinare dei dipendenti pubblici, come meglio individuato dagli articoli 67 e seguenti del citato D.Lvo, recanti l’indicazione delle sanzioni disciplinari e responsabilità dei dipendenti pubblici . Come indicato dal testo dell’art. 55 del D.Lvo n.165/01 (Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche, come integrate e modificate dal predetto D.L.vo 150/09), le nuove disposizioni costituiscono norme imperative ai sensi degli artt. 1339 e 1419 del Codice Civile e pertanto integrano e modificano le fattispecie disciplinari già previste. Si precisa che la pubblicazione sul sito istituzionale del codice disciplinare, recante l’indicazione delle infrazioni e relative sanzioni, equivale, a tutti gli effetti, all’affissione all’albo della sede di lavoro.

Codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR 62/2013)new

Codice comportamento dipendenti delle pubbliche amministrazioni-allegato3

Codice-di-comportamento-dei-dipendenti-delle-pubbliche-amministrazioni-m.pdf-Allegato 2 al CCNL SCUOLA 2006-2009

Decreto legislativo 150 del 27 ottobre 2009 (artt. 67-74)

Per il PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO E AUSILIARIO (dall’art. 92 all’art. 97 del C.C.N.L. del 29.11.2007)